Millwall – Blackburn 0-2: sconfitta inattesa per i Lions

LONDRA. Lions in campo nuovamente al The Den dopo la vittoria in settimana sul Preston grazie alla rete in chiusura di gara di Mason Bennet, al quarto centro stagionale; il Blackburn non sta attraversando un grandissimo momento, la sconfitta in settimana con il Reading è infatti la quinta nelle ultime sei, nel mezzo un pareggio casalingo con il Coventry City. Nella gara di andata si imposero i Rovers 2-1 con una rete di Armstrong nei minuti di recupero.

Nel Millwall conferme per Cooper, al rientro in settimana dopo l’infortunio e di Mitchell migliore in campo nella gara vinta con il Preston; negli ospiti tridente con Gallagher, Dolan e Brereton.

Al quarto d’ora ospiti in vantaggio: conclusione di destro da fuori area per Dack che sorprende Bialkowski.

Alla mezz’ora la prima occasione per i Lions con un tiro dalla distanza di Bennet, su assist di Malone, respinto dalla difesa.

Poco dopo Blackburn vicini al raddoppio: conclusione di Trybull dalla distanza sulla quale Bialkowski è attento.

Championship

La ripresa riparte con i Lions che non riescono a produrre azioni di attacco, sono invece i Rovers che vanno vicini al raddoppio con un tiro di Dolan dal centro dell’area respinto da Bialkowski bravo nella deviazione.

La risposta del Millwall arriva con Maloneil cui sinistro da fuori area viene parato in bello stile da Kaminski.

Ad quarto d’ora dalla fine arriva il raddoppio ospite con Gallagher che risolve a proprio favore una mischia in area di rigore Lions, nulla da fare per Bialkowski.

In chiusura di gara colpo di testa ravvicinato di Smith respinto da Kaminski che spegne le residue speranze al Millwall di pareggiare l’incontro.

Termina quindi la gara al The Den con una sconfitta inaspettata per i Lions, la rete nel primo tempo dei Rovers ha complicato la gara, nella ripresa è mancata la reazione del Millwall ed è stato bravo il Blackburn ad approfittarne e chiudere la gara sul punteggio di 0-2.

Di Gianluca Urgnani