Vitaly Janelt, centrocampista del Brentford, Campione d’Europa U21 con la Germania

Doppia soddisfazione stagionale per Vitaly Janelt, il centrocampista del Brentford in una sola settimana festeggia per ben due volte: alla promozione in Premier League con le Bees si aggiunge la vittoria nel Europeo U21 con la nazionale tedesca.

Il percorso nell’Europeo

La nazionale della Germania si è aggiudicata il terzo titolo continentale U21, nelle fasi finali disputate in Ungheria e Slovenia; nella fase finale i tedeschi hanno superato nei quarti di finale ai calcio di rigore la Danimarca, dell’altra Bees impegnata nell’europeo, il difensore esterno Mads Roerslev Rasmussen.

L’esordio di Janelt è arrivato nella semifinale, vinta di misura sull’Olanda con la doppietta di Florian Wirtz, trequartista del Bayer 04 Leverkusen; venticinque i minuti per il centrocampista delle Bees subentrato all’infortunato Özcan.

Quindici i minuti giocati in finale, sostituendo Dorsch del Gent, per Janelt che ha dato il contributo in termini di muscoli ed interdizione nella parte finale della gara, nella quale il Portogallo ha provato a pareggiare i conti senza tutta via riuscirci.

Vitaly Janelt
Vitaly Janelt (Campione d’Europa U21) – Photo by Brentford Official Website

Protagonista in Championship

Grande soddisfazione per il giovane centrocampista tedesco che completa una stagione davvero meravigliosa aggiungendo il titolo continentale al successo nei Play Off e conseguente promozione in Premier League; Janelt è stato protagonista della stagione delle Bees, alla guida del Manager Thomas Frank è infatti sceso in campo in 41 occasioni, firmando tre reti e anche tre assist; la sua rete più importante è arrivata in semifinale Play Off, che ha consentito alle Bees la rimonta dopo la sconfitta dell’andata nella gara con il Bournemouth.

Di Gianluca Urgnani