Doppio titolo Europeo per Jorginho ed Emerson: dopo la Champions con il Chelsea arriva la vittoria con l’Italia

Chelsea in campo con tre giocatori nella finale vinta dall’Italia ieri ai calci di rigore con l’Inghilterra: doppio titolo Europeo quindi per Jorginho ed Emerson; Mason Mount, James e Chilwell si devono invece accontentare solo del titolo Europeo per Club.

Stagione straordinaria per Jorginho ed Emerson

Il centrocampista azzurro Jorginho ed il difensore Emerson ricorderanno per sempre questo 2021; dopo il titolo Europeo con il Chelsea, nella finale tutta inglese con il Manchester City arriva anche quello con la Nazionale Italiana conquistato ieri ad Wembley, nella vittoria ai calci di rigore sull’Inghilterra.

Sono 7 le presenze per il perno del centrocampo di Mancini, che ha disputato un Europeo da assoluto protagonista, firmando anche il rigore decisivo nelle semifinale con la Spagna; vittoria da protagonista anche in Champions League nella quale ha disputato 12 delle 13 gare disputate dai Blues, saltando solo la gara di ritorno con l’Atletico Madrid per squalifica e realizzando anche una rete nella gara a Stamford Bridge con il FK Krasnodar

Sono 4 invece le gare disputate da Emerson all’Europeo: subentrato a Spinazzola dopo l’infortunio nella semifinale con la Spagna hai poi giocato dal primo minuto la finale con l’Inghilterra; in campo dal primo minuto anche nella gara del girone con il Galles. Meno presente con i Blues nella Champions League vinta, nella quale ha comunque ottenuto 6 presenze, di cui 2 dal primo minuto, andando in rete a Londra nel ritorno degli Ottavi di finale con l’Atletico Madrid.

Il doppio trionfo andato agli italiani è stato invece negato a Mason Mount che si deve accontentare del solo titolo con il Chelsea, disputando una Champions League come protagonista, giocando per 11 volte e realizzando 2 reti: nell’andata ai quarti con il Porto e nella semifinale con il Real Madrid.

Lo stesso vale per il difensore Reece James che ha guardato la finale dalla panchina, scendendo in campo nell’europeo in solo un’occasione; e per Ben Chilwell, per lui soltanto in tribuna ieri e nessuna presenza all’Europeo.

Gli altri londinesi in campo

La Nazionale Inglese nella finale persa a Wembley ha visto in campo altri 3 giocatori provenienti dalle formazioni Londinesi: Harry Kane autore anche di 4 reti nella competizione; Declan Rice del West Ham sempre in campo nelle 7 gare disputate e Bukayo Saka dell’Arsenal sfortunato protagonista del rigore respinto costato alla nazionale di Southgate la finale continentale.

Di Gianluca Urgnani