AFC Wimbledon – Plymouth Argyle 0-1: Sconfitta immeritata per i Dons, a Plough Lane passa il Plymouth

Il Wimbledon è chiamato a rimanere vicino alle posizioni di testa, dopo la vittoria sul campo del Morecambe, i Dons attendono il Plymouth reduce dalla bella vittoria in casa sul neo retrocesso Sheffield Wednesday.

Sconfitta immeritata per i Dons, a Plough Lane passa il Plymouth

Inizio di gara positivo per i Dons che vanno vicini alla rete del vantaggio con un colpo di testa di Ben Heneghan, su cross di Hartigan, respinto però da Cooper; alla mezz’ora nuova occasione per i londinesi con Ayoub Assall la cui conclusione di destra viene respinta ancora dal portiere.

Prima della chiusura del tempo ci prova anche Luke McCormick ma il tentativo viene respinto; si chiude così il primo tempo senza reti in una gara nella quale è il Wimbledon ad avere avuto le occasioni.

Ad inizio ripresa il Plymouth però passa in vantaggio: azione di contropiede per Wilson che serve Ryan Hardie che da centro area non sbaglia e supera Tzanev.

Lo svantaggio inaspettato blocca i Dons che non riescono ad essere pericolosi come nel primo tempo, andando vicini alla rete del pareggio con un paio di conclusioni di Hartigan e Assal, ma senza fortuna.

L’ultima occasione della gara è ancora per il Wimbledon ma la conclusione dalla distanza di Dapo Mebude viene ancora una volta respinta dal portiere ospite; chiudendo la gara con la vittoria per il Plymouth.

Sconfitta immeritata per i Londinesi al termine di una gara ben giocata e con molte occasioni in più degli avversati, il rammarico maggiore è non essere passato in vantaggio nelle diverse occasioni del primo tempo.

Di Gianluca Urgnani