League One: sconfitte nette per Wimbledon e Charlton, per i Dons terza sconfitta consecutiva

Turno infra settimanale per la League One, in campo per la decima giornata, impegno a Londra per il Charlton che ospita il Bolton; in trasferta invece il Wimbledon sul campo del Rotherham.

Rotherham – AFC Wimbledon: 3-0

Impegno in trasferta per il Wimbledon ospite del Rotherham al New York Stadium: i londinesi sono alla ricerca di punti, dopo un inizio molto positivo sono arrivate invece le sconfitte con Plymouth e Shrewsbury; i padroni di casa hanno due punti in più in classifica sui Dons e nell’ultimo turno hanno pareggiato in casa con il Crewe Alexandra.

Avvio di gara negativo per il Wimbledon che subisce due reti negli ultimi dieci minuti della prima frazione di gara: il vantaggio del Rotherham è opera di William Grigg che di testa anticipa tutti e supera Tzanev; poco dopo arriva il raddoppio ancora con un colpo di testa: questa volta è Michael Smith che su azione di calcio d’angolo è il più rapido e realizza.

Il doppio svantaggio spegne le intenzioni dei Dons, che non riescono ad accorciare le distanze ed anzi subiscono anche la terza rete ancora da Michael Smith che devia in rete il calcio di punizione di Ben Wiles.

Terza sconfitta consecutiva per il Wimbledon che dopo l’ottimo avvio di stagione non sta attraversando un ottimo momento di forma con solo una rete realizzate negli ultimi tre incontri.

Charlton – Bolton Wanderers: 1-4

Gara in casa per il Charlton che al The Valley cerca punti per risollevarsi da una classifica al momento complicata, gli Addicks non vincono da quattro giornate e sono reduci dal pareggio interno con il Portsmouth; gli ospiti del Bolton non arrivano da un buon momento avendo perso le ultime due gare con Sunderland e Rothrerham.

Londinesi in vantaggio dopo nemmeno quindici minuti con Josh Davison che da posizione molto ravvicinata realizza l’assist di Leko; prima della fine del tempo il Bolton pareggia con una violenta conclusione dalla distanza di Afolayan.

Nella ripresa il Bolton completa la rimonta con Kieran Lee che porta in vantaggio gli ospiti girando in rete il cross di Jones; prima della chiusura altre due reti per i Trotters: la prima con Kieran Lee che con il destro supera MacGillivray per la sua doppietta personale, la seconda con Antoni Sarcevic che nei minuti di recupero chiude i conti con la quarta rete per i suoi.

Per il Charlton è notte fonda, i Londinesi non vincono da cinque giornate ed hanno perso tre delle ultime gare giocate.

Di Gianluca Urgnani