League One: vittoria a Lincoln per i Dons; altra battuta d’arresto per il Charlton Athletic

Lincoln City – AFC Wimbldeon: 0-1

Gara in trasferta per il Wimbledon ospite del Lincoln City, vincente nell’ultimo turno con il Charlton; i Dons vengono da due pareggi consecutivi con Sheffield Wednesday e Burton e non vincono da cinque gare.

Avvio subito decisivo per il Wimbledon che dopo cinque minuti passa in vantaggio: fallo in area di rigore su Luke McCormick sul quale l’arbitro concede la massima punizione, dal dischetto Aaron Pressley non sbaglia.

I padroni di casa provano a rispondere con una bella conclusione di Lewis Fiorini, sulla quale Tzanev è attento e respinge; prima della chiusura di tempo ancora Lincoln City pericoloso con Chris Maguire, ma il portiere londinese è ancora bravo a respingere.

Nella ripresa grande pressione per i locali, che cercano il pareggio: vanno vicini a metà tempo con Teddy Bishop, ma la retroguardia respinge; sul finire ci prova ancora il Lincoln City con Hakeeb Adelakun, ma senza successo.

Termina così con una vittoria la prova del Wimbledon, i Dons tornano alla vittoria che mancava da sei turni, quelle di metà settembre con il Morecambe.

Charlton Athletic – Accrington Stanley: 2-3

Al The Valley il Charlton attende l’Accrington Stanley, gli Addicks soffrono un inizio di stagione difficile e arrivano dalla sconfitta esterna sul campo del Lincoln, per i Londinesi è stata la terza sconfitta in cinque gare; gli ospiti non stanno molto meglio e nell’ultimo turno hanno perso di misura con il Cheltenham Town.

Emozioni e reti nella gara della serata londinese: a passare in vantaggio sono gli ospiti con Harry Pell che trasforma con precisione un calcio di punizione; alla mezz’ora il risultato torna in parità complice l’autorete del giocatore ospite David Morgan, che manda le formazioni negli spogliatoi sul risultato di parità.

Ad inizio ripresa torna in vantaggio l’Accrington Stanley, ancora con Harry Pell che con un tiro di sinistro supera MacGillivray e firma la sua doppietta personale; passano meno di dieci minuti e gli ospiti chiudono i conti con la terza rete, firmata da Ethan Hamilton che gira con il sinistro da fuori area un assist di Harry Pell, migliore in campo al The Valley.

Prima della fine del tempo accorciano le distanze gli Addicks con Jayden Stockley che realizza con il destro, il risultato non cambia e la gara termina con una sconfitta per il Chartlon Atheltic.

Seconda sconfitta consecutiva per i Londinesi che rimangono al terz’ultimo posto in classifica, alle spalle del Shrewsbury Town e davanti soltanto a Crewe e Doncaster entrambe sconfitte.

Di Gianluca Urgnani