Championship Remix: la seconda giornata

Disputata la seconda giornata di Championship: dieci gare il sabato ed una il lunedì, nel Monday Night, rinviata invece la gara tra Coventry City e Rotherham United per I le cattive condizioni dell’erba della Coventry Building Society Arena, utilizzata in modo intenso per i giochi del Commonwealth.

Blackburn Rovers corsaro in terra Gallese

Unico Club a punteggio pieno il Blackburn Rovers che ottiene tre punti in Galles, sul campo dello Swansea City. Primo tempo bloccato e con poche occasioni da rete, abbastanza casuale infatti quella che porta al vantaggio dei Rovers: Ryan Hedges ruba palla a metà campo ad un difensore, si lancia verso l’area, resiste al contatto di un avversario e serve Szmodics che da buona posizione con il destro non può sbagliare.

La ripresa riparte con una bella occasione per il pareggio degli Swans ma la deviazione sotto porta di Piroe, su cross di Latibeaudiere, è respinta dal portiere dei Rovers Thomas Kaminski.

Poco dopo arriva il raddoppio degli ospiti e porta la firma del bomber Ben Brereton Diaz che riceve un lungo e preciso lancio di Hedges controlla al volo con il destro, entra in area e supera il portiere con un bellissimo pallonetto.

Prima della chiusura arriva anche la terza rete dei Rovers: perfetto contropiede di Tyrhys Dolan che scappa verso la porta avversaria, attende l’arrivo del compagno e capitano Travis che con il destro trasforma in diagonale.

Grande soddisfazione al termine della gara per il neo Manager dei Blackburn, ed ex stella del Milan, Jon Dahl Tomasson, soddisfatto dell’ottima prova dei suoi che hanno controllato bene gioco ed avversari, segnando tre reti per una vittoria meritata.

Ad Ashton Gate arriva la prima vittoria per il Sunderland

Doppietta all’esordio per Ellis Simms ad Ashton Gate: goal del vantaggio dopo nemmeno quattro minuti di gioco approfittando di un errore della difesa avversaria; il vantaggio però dura poco è Andreas Weimann a firmarlo con un’occasione da dentro l’area

Nella ripresa padroni di casa in vantaggio con Chris Martin che anticipa tutti ed insacca, nuovo pareggio del Sunderland con Simms che in area supera il proprio avversario e non sbaglia

Nel finale arriva la rete che decide il match, la firma Ross Stewart con la sua specialità: un perfetto colpo di testa su cross proveniente dalla sinistra

Prima vittoria in Championship per i Black Cats, l’ultima risaliva alla stagione 2017/18 sul Wolverhampton, seconda sconfitta consecutiva invece per il Bristol City, peggior partenza delle ultime sette stagioni

Spettacolo nel Monday Night, parità tra Baggies e Watford

Primo tempo molto positivo per le Baggies che giocano molto bene, a a passare in vantaggio però sono gli Hornets con una rete capolavoro di Sarr da metà campo. Il pareggio arriva nei minuti finali del primo tempo, è meritato e porta la firma di Karlan Grant su assist di Diangana

La ripresa è altrettanto bella, con diverse occasioni da rete, la più importante è per il Watford su calcio di rigore! Dal dischetto Ismaila Sarr per la doppietta, David Button si supera e respinge salvando il risultato

Secondo pareggio consecutivo per il West Brom di Steve Bruce, il Watford sale a quota quattro punti in classifica dopo la vittoria casalinga nell’esordio con Sheffield United

Le altre gare della seconda giornata

Nell’anticipo dell’ora di pranzo il favorito al titolo Norwich City è fermato sul pareggio a Carrow Road del Wigan Athletic neo promosso; per i Canaries rimandata la prima vittoria dopo la retrocessione dalla Premier League.

Non replicano il successo del primo turno né Burnley Hull City: i Clarets sono bloccati al Toorf Moor dal Luton Town; mentre i Tigers impattano in una gara senza reti a Preston.

Prima vittoria per Sheffield United che a Bramall Lane supera in una -classica- di Championship il Millwall con due reti già nei primi minuti; primi tre punti anche per QPR che a Loftus Road parte forte con Middlesbrough: tre reti nel primo tempo con Dykes protagonista, nella ripresa il Boro reagisce bene ma non a sufficienza per ottenere almeno un punto.

Completano il quadro dei risultati le vittorie di Stoke City e Reading, entrambe in casa rispettivamente, con Blackpool e Cardiff.

Blackburn Rovers quindi unico Club a rimanere a punteggio pieno dopo solo due giornate, per una Championship che si attende competitiva ed equilibrata come non mai

Gianluca Urgnani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...