FA CUP: al via l’edizione 2022/23, il regolamento

Riparte la Coppa più antica, speciale e ricca di fascino del mondo; 732 Club con lo stesso obiettivo, la finale di Wembley !

FA Cup: come funziona esattamente il regolamento della competizione più antica al mondo? Ve lo spieghiamo noi!

La prima fase -Qualifying Rounds- è composta solo da Club di Non League: dalla decima serie alla quinta serie inglese, con gare da Agosto ad Ottobre

Ai Qualifyng Rounds partecipano 640 Club che si affrontano in 608 gare ad eliminazione diretta (divise in sei turni); tutte le gare sono precedute da un sorteggio integrale ed in caso di parità replay a campi invertiti

In palio, che è la cosa più importante, i 32 posti del primo turno di FA Cup, entrando così nel sorteggio (ovviamente integrale) con i 24 Club di League One ed i 24 di League Two

I Club di Premier League e Championship entrano nel tabellone invece al terzo turno in programma a Gennaio 2023 In sintesi: 688 Club si affronteranno su 8 diversi turni, per 700 gare da Agosto a Novembre, con il sogno di essere tra i 20 Club in tabellone con le Big di Premier

Tre storie dal primo turno: Sheffield FC, Newport Pagnall Town e Bury AFC

Per lo Sheffield FC, il Club più antico al mondo, vittoria con quattro reti sul campo del Eccleshill United le reti di Steven McDonnell e Nathan Modest hanno portato gli Yorkshiremen sul 2-0 in soli dieci minuti, mentre Adam Watson ed un rigore di Marc Newsham hanno firmato il poker. Vittoria e qualificazione quindi al turno successivo dove affronterà il Glossop NE

In caso di parità è previsto il replay, come accaduto ai vincitori dell’FA Vase della scorsa stagione: il Newport Pagnall Town, che hanno pareggiato 2-2 in trasferta contro lo Stotfold: Scott Piggott ha portato in vantaggio ai padroni di casa, il pareggio per gli Swans arriva con Albie Hall; nella ripresa lo straordinario tiro di Mason Spence ha riportato lo Stotfold avanti, ma un errore del portiere ha permesso a Mo Ahmed di pareggiare nuovamente, portando il Town al replay a Willen Road

Prima partecipazione per il Bury AFC, Club ripartito grazie ai fans dopo l’espulsione del Bury FC da parte della EFL, due volte vincitore della FA Cup agli inizi del 1900. Gli Shakers sono stati ospiti del Hallam FC, il secondo Club più antico del mondo, nel campo più antico del mondo: nessuna rete al Sandygate con la qualificazione anche in questo caso rimandata al replay nella sfida a The Neuven Stadium.

Saranno 45 le gare che dovranno essere rigiocate a campi inverti, 163 invece i Club già qualificati al turno successivo, nel quale -entreranno- 48 Club dell’ottava divisione per disputare le 136 gare del Preliminary Round in programma nel fine settimana del 20 Agosto.

Redazione Non Solo Premier