La finale della Coppa Anglo-Italiana 1992/93: Derby County Vs Cremonese

Vi raccontiamo con gli occhi del Derby County la finale contro la Cremonese, per la Coppa Anglo-Italiana 1992-93.

Veniva chiamata in maniera disprezzativa “The Spaghetti Tournament” ma per il Derby era qualcosa di magico, perché era dal 1975 la finale della Charity Shields contro il West Ham che mancavano da Wembley.
La finale sarebbe stata contro la Cremonese, già affrontata in casa nei gironi a Dicembre, la partita finì 3-1 per i grigiorossi.

Furono ben 35.000 i tifosi del Derby che si spostarono a sud. In Italia la coppa era vista solo con entusiasmo alla finale, pensare che la partita di Dicembre tra Reggiana-Derby c’erano solo 1000 spettatori.

Calcio d’inizio ore 13.30 da poter trasmettere live la partita anche in Italia.
Trascinatore di quel Derby fu Gabbiadini, che segno cinque delle otto reti che portarono il Derby in finale: “Molti club che abbiamo affrontato non hanno preso sul serio questa competizione, noi del Derby eravamo interessati ad arrivare fino in fondo ed anche il club ci ha aiutato molto a raggiungere l’obiettivo” dichiaró Marco Gabbiadini.

Facendo un paragone con la finale FA Cup che aveva più clamore mediatico, cose che non catturava i giornalisti invece Anglo-Italiana.

Gabbiadini dichiarò sempre qualche giorno prima della finale che la partita al Baseball Ground contro la Cremonese, furono sfortunati perché i grigiorossi trovarono subito le tre reti.

Alla fine non ci fu storia, la Cremonese vinse nuovamente 3-1, però Gabbiadini riuscì a segnare.

Marco Parmigiani