Esordio perfetto all’Emirates per Gabriel Jesus

Fortemente voluto dal Manager Arteta sta ripagando la fiducia del tecnico spagnolo in questo avvio di stagione

Gabriel Jesus si è presentato nel modo migliore ai propri tifosi dell’Emirater: due reti e due assist nella vittoria con il Leicester City

Partito dopo l’arrivo al City di Erling Haaland (ma anche alla partenza di Sterling direzione Chelsea) è approdato a Londra sponda Gunners come miglior acquisto estivo; per lui spesi più di 50 milioni

Nella gara d’esordio con il Crystal Palace ha avuto ai suoi lati Martinelli e Saka, dietro di lui -sotto punta- Martin Ødegaard; nella gara di ieri stesso reparto d’attacco; risutato sette reti realizzate e sei punti

Maglia numero Nove sulle spalle e peso dell’attacco tutto su di lui, con Arteta che lo vuole come finalizzatore nello sviluppo offensivo del suo Arsenal

E’ l’acquisto giusto per riportate i Gunners in Champions League? Oppure per (anche) per qualcosa di più?

Redazione Non Solo Premier

Pubblicità